Isola di Vis – Croazia

Isola di Vis - Croazia

Sono oltre 1000 le isole croate sparse nell’Adriatico e anche se solo una cinquantina di queste sono abitate, scegliere l’isola perfetta per la propria vacanza non è così semplice. Ogni isola ha le sue caratteristiche e peculiarità che la rendono unica e ognuna di esse possiede luoghi che meritano di essere scoperti.

In questo articolo abbiamo deciso di presentarvi l’Isola di Vis, che abbiamo avuto modo di apprezzare in una nostra vacanza passata.

Situata a circa 50 chilometri dalla costa croata e nascosta dietro le isole di Hvar, Brac e Solta, l’isola di Vis si estende su una superficie di 90 chilometri quadrati; utilizzata per diversi anni come base militare, e di conseguenza chiusa al pubblico fino al 1989, l’isola ha iniziato a svilupparsi turisticamente a partire dagli anni ’90 puntando sulle bellezze naturali rimaste intatte nel corso degli anni.

Le migliori spiagge dell’Isola di Vis

Le coste dell’isola sono ricche di spiagge e molte di esse sono facilmente raggiungibili in macchina o a piedi. Alcune spiagge però si trovano in luoghi più impervi e il modo migliore per la raggiungerle è decisamente via mare. Per i viaggiatori più curiosi non mancano affatto spiaggette più appartate da esplorare in completa solitudine.
Quella che vi forniamo qui è una lista delle spiagge e delle baie più apprezzate dai viaggiatori, ma non limitatevi a queste, se potete partite ed esplorate l’intera isola!

GRANDOVAC

Una comoda spiaggia non lontano dal porto di Vis. Perfetta anche per famiglie con bambini grazie alle acque tranquille e cristalline e all’ombra offerta dai pini. In spiaggia è presente anche un chiosco in cui rilassarsi sorseggiando qualcosa di fresco.

Spiaggia di Grandovac

Spiaggia Grandovac Bay-Isola di Vis-Croazia

MILNA e ZAGLAV

Due spiagge sabbiose sulla costa est dell’isola, ideali anche per bambini. La prima è molto comoda trovandosi sulla costa a pochi passi dall’omonimo paesino, la seconda invece è raggiungibile in 10/15 minuti di cammino da Milna.

Spiaggia di Milna

Spiaggia Milna Bay-Isola di Vis-Croazia

SREBRNA

Ovvero argento in croato, è il nome di questa spiaggia di ciottoli e roccia; molto popolare anche se in genere non particolarmente affollata, questa spiaggia, raggiungibile a piedi o in auto, è circondata da pini che offrono riparo nelle ore più calde della giornata.

Spiaggia di Srebrna

Spiaggia Srebrna Bay-Isola di Vis-Croazia

BILI BOK

Poco più a sud della spiaggia di Srebrna si incontra questa spiaggia composta da blocchi di roccia inclinati. Si tratta di una delle spiagge per nudisti più frequentate dell’isola.

Spiaggia di Bili Bok

STINIVA

“Abbracciata dalle rocce”, è questo il modo probabilmente più appropriato per descrivere questa spiaggia della costa meridionale. Il paesaggio è suggestivo, sopratutto arrivando a piedi ( se pensate di raggiungere questa spiaggia in macchina sappiate che l’ultimo tratto per raggiungere la spiaggia è un ripida discesa; incantevole, ma faticoso, a voi la scelta) ma questa caletta è spesso raggiunta anche da numerose barche che ormeggiano appena al di fuori dalle pareti di pietra.

Spiaggia di Stiniva

STONCICA

Un’altra spiaggia sabbiosa di Vis. Non lontano dal porto, raggiungibile in pochi minuti d’auto, questa spiaggia offre la comodità di un comodo ingresso in acqua, un ristorante sul mare e un ampia baia per chi decide di raggiungerla in barca. Perfetta per tutti, anche per famiglie, ma abbastanza affollata in alta stagione.

Spiaggia di Stoncica

Spiaggia Stoncica Bay-Isola di Vis-Croazia

SMOKOVA

Tappa classica per chi dispone di una barca per esplorare l’isola. Si tratta di una spiaggia di sabbia bianca e fine, lunga circa un centinaio di metri ed inserita in una delle tante insenature che caratterizzano la costa di Vis. Se vi piace fare snorkeling non perdevi i resti di un aeroplano della seconda guerra mondiale, adagiato sul fondale a circa 100 metri dalla costa.

Spiaggia di Smokova

Spiaggia Smokova Bay-Isola di Vis-Croazia

Queste sono solo alcune delle tante spiagge di Vis, e ogni viaggiatore può trovare la sua preferita solo esplorando le incantevoli coste dell’isola. Quindi, prendete spunto dalla nostra mappa delle spiagge, scegliete quelle che più vi ispirano e lanciatevi alla scoperta di una delle isole più belle della Croazia.

Nei dintorni di Vis

Se raggiungete Vis con la vostra barca o se avete la possibilità di noleggiarne una per un giorno, lanciatevi alla scoperta delle piccole isole sparse attorno a Vis. Qui trovate qualche spunto sui luoghi interessanti da vedere.

SVETAC

Situata a 26 chilometri da Vis quest’isola, conosciuta anche come Saint Andrew, è la più distante dalle coste croate. L’isola è disabitata per la maggior parte dell’anno anche se, ogni tanto, qualche locale vi si trasferisce per curare le vigne e produrre il vino Plavac. Se il mare è mosso, approdare sull’isola di Svetac è piuttosto impegnativo dal momento che non esiste un vero e proprio molo; si consiglia di farsi accompagnare da qualcuno che conosce la zona in modo da evitare qualsiasi inconveniente.

Isola di Svetac

Isola di Svetac-Croazia

ISOLA VULCANICA DI JABUKA

L’isola di Jabuka è situata a 70 chilometri da Vis; sostanzialmente si tratta di un grosso “scoglio” di origine vulcanica, alto circa 100 metri, che ospita un paio di specie endemiche, la lucertola nera e la pianta zecina. Una particolarità di quest’isola è il fatto che nelle immediate vicinanze le bussole, a causa dell’elevato magnetismo delle rocce, diventano completamente inutilizzabili.
Clicca qui per altre foto dell’isola di Jabuka.

Isola di Jabuka

Isola di Jabuka-Croazia

ISOLA DI RAVNIK

Un’isolotto disabitato a sud di Vis, esteso su una superficie di circa 260 metri quadrati. L’attrattiva principale dell’isola è indubbiamente la Grotta Verde (Želena Spilja); una piccola apertura in cima alla grotta lascia entrare la luce del giorno che riflettendo sulle sue tranquille acque ne illumina l’interno. Qui un bagno è d’obbligo e magari anche un bel tuffo dalla sommità dell’ingresso della Grotta Verde.

Grotta Verde di Ravnik

Grotta Verde-Ravnik

ISOLA DI BRUSNIK

Brusnik è una piccola isola vulcanica inabitata e dista circa 13 chilometri dalle coste dell’isola di Vis. In passato rappresentava un punto di riparo per i pescatori esperti che navigavano in queste acque.

Isola di Brusnik

ISOLA DI BISEVO

Un’isoletta di circa 6 chilometri quadrati distante solo 5 chilometri dal porto di Vis. La popolazione dell’isola si è ridotta nel corso degli anni, passando da circa 200 persone degli anni ’30 fino alle attuali 20 persone censite nel 2011; durante il periodo estivo qualche abitante della vicina Vis si trasferisce sull’Isola di Bisevo a trascorrere le vacanze. Considerata come la più remota isola abitata della Croazia, Bisevo è raggiungibile tramite i collegamenti marittimi effettuati dal porto di Vis. È possibile acquistare pacchetti che prevedono il tour dei luoghi più belli dell’isola di Bisevo, tra cui la famosa Grotta Azzurra, nella parte orientale dell’isola. Questa grotta, divisa in due “sale”, è magicamente illuminata da un apertura naturale che si trova sotto il livello del mare; da qui filtrano i raggi solari che risplendono sul fondo è fanno brillare di un azzurro intenso le acque della grotta. Un altro luogo da vedere a Bisevo è la Caverna Medvidina (Medvidina Spilja) chiamata anche Grotta delle Foche Monache. Questa grotta infatti, lunga circa 160 metri, è stata dimora di numerose foche monache, una specie in via d’estinzione e particolarmente rara in questa parte dell’Adriatico; ovviamente l’auspicio è che queste foche tornino a scegliere la Caverna Medvidina come luogo di riparo.

Grotta Azzurra di Bisevo

COME ARRIVARE A VIS

Per raggiungere Vis dall’Italia esistono diverse possibilità ma in ogni caso è necessario raggiungere il porto di Spalato, dal quale partono traghetti e catamarani diretti a Vis.

È possibile raggiungere il porto di Spalato in macchina e da qui imbarcarsi a bordo dei traghetti della compagnia Jadrolinija per raggiungere l’isola di Vis.

In alternativa è possibile raggiungere il porto di Spalato con il traghetto che parte da Ancona, sempre con la stessa compagnia navale oppure, se non avete bisogno di utilizzare la vostra auto, potete anche prendere un aereo per raggiungere Spalato. Nel primo caso raggiungete Vis necessariamente con il traghetto, che trasporta anche le auto, in circa 2 ore e mezza; se invece siete arrivati a Spalato in aereo, e quindi non dovete spostarvi in auto, potreste optare anche per il catamarano della compagnia Krilo, che raggiunge Vis in poco più di un’ora.

biglietti sono acquistabili sia presso il porto che attraverso i siti ufficiali delle compagnie Jadrolinija.hr e Krilo.hr.

Ti è piaciuto l’articolo? Se è così faccelo sapere nei commenti qui sotto e condividi questo articolo con i tuoi amici!
Se hai qualche domanda, lasciaci un messaggio e ti risponderemo al più presto.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? VOTALO!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Ogni mese una email con le destinazioni più interessanti, i migliori consigli di viaggio e curiosità dal mondo.

Potrebbero interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *