Lisbona: informazioni utili e consigli di viaggio

Luca e Bea, autori di ViaggiareVerde.it
Lisbona Informazioni Utili

Condividi l'articolo:

La capitale del Portogallo ospita ogni anno oltre 4 milioni di turisti, che ne esplorano ogni angolo, dalle via del centro ai suggestivi quartieri dell’Alfama e Belèm. Organizzare il viaggio al meglio è importante per vivere la vacanza con tranquillità e in questo articolo vogliamo condividere con voi informazioni utili e consigli sulla città.

Documenti

I cittadini europei possono visitare Lisbona e tutto il Portogallo con la sola carta d’identità valida per l’espatrio (oppure con il passaporto). È bene anche portare con sé la tessera sanitaria, accettata in qualsiasi struttura pubblica europea, e la patente, anch’essa valida per guidare veicoli in tutta Europa.

Valuta, pagamenti, carte di credito e prelievi

La valuta portoghese è l’euro e a Lisbona, in particolare nella zona del centro, non avrete difficoltà a trovare bancomat dove prelevare denaro.Carte di credito, prepagate e bancomat sono accettati negli hotel, in gran parte dei ristoranti e in quasi tutti i negozi. Fanno eccezione alcuni piccoli negozi e ristoranti che accettano solo contanti (e in genere lo segnalano all’ingresso, o sul menu, nel caso dei ristoranti).

Se visiti Lisbona devi assolutamente visitare Sintra, una cittadina dall’aspetto fiabesco.

Fuso orario

Il fuso orario del Portogallo prevede meno un’ora rispetto all’Italia e anche qui viene adottata l’ora legale nello stesso periodo dell’anno.

Sicurezza e sanità

La capitale portoghese non presenta problemi relativi alla sicurezza dei turisti, che possono sentirsi liberi di girare quasi ovunque senza alcun timore. È sempre buona norma tenere gli occhi aperti e prestare attenzione ai propri oggetti personali come macchine fotografiche, cellulari e portafogli, soprattutto quando si viaggia sui mezzi pubblici.

Il tram 28, ad esempio, è una vera e propria attrazione turistica e attrae anche qualche malintenzionato che sfruttando i momenti di sovraffollamento ha maggior probabilità di riuscire a sfilare qualcosa da tasche e borse. Inoltre nelle piazze e nelle vie principali non stupitevi se la sera vi verrà proposto “al volo” qualcosa da fumare. Rispondete immediatamente che non vi interessa e proseguite per la vostra strada.

Lisbona, in quanto grande capitale europea, non manca di offrire numerose farmacie e ospedali dove ricevere qualsiasi tipo di assistenza nel caso in cui doveste averne bisogno durante il viaggio.

Lingua

La lingua parlata è ovviamente il portoghese, ma se non lo conoscete vi sarà sufficiente un briciolo di inglese per orientarvi in città, acquistare i biglietti delle attrazioni, prenotare ristoranti e quant’altro.

Religione

La religione maggiormente pratica è quella cattolica ma visitando Lisbona vi accorgerete di quanto questa città rappresenti un punto d’incontro di decine di culture diverse, ognuna con proprie tradizioni e abitudini.

Clima e quando andare

Il clima di Lisbona, di tipo mediterraneo, ricorda molto quello del nostro Paese ma con temperature ancora più miti che difficilmente si avvicinano allo zero durante la stagione invernale. Il clima permette quindi una visita piacevole durante tutto l’anno, anche se è preferibile evitare il periodo che va da fine luglio a fine agosto, in cui le temperature potrebbero risultare troppo elevate per passeggiare in città. Durante l’inverno aumenta la possibilità di incorrere in qualche giornata piovosa, ma le temperature non sono mai così basse da scoraggiare un giornata all’insegna dell’esplorazione. Il periodo migliore è quello tra la primavera e l’inizio dell’estate, grazie a temperature perfette e un volume di turisti accettabile (ricordate che in ogni caso Lisbona ospita un gran numero di turisti durante tutto l’anno).

Corrente e prese elettriche

A Lisbona si utilizzano prese di corrente di tipo C e di tipo F, ovvero quelle a due buchi (presenti anche in Italia). Nessun adattatore quindi per ricaricare i classici dispositivi come smartphone, tablet e PC. La corrente è a 230V.

Internet e telefono

A Lisbona, così come nel resto d’Europa, è possibile utilizzare le tariffe stipulate con il proprio operatore italiano, continuando così a utilizzare la connessione dati per connettersi a internet e potendo effettuare chiamate verso l’Italia e il resto d’Europa senza costi aggiuntivi (secondo il contratto in vigore con l’operatore).Quasi tutti gli hotel offrono gratuitamente la connessione internet (nelle camere o almeno nelle aree comuni) e lo stesso vale per molti ristoranti.

Dove dormire

Rossio Garden Hotel

Un hotel confortevole in pieno centro, vicino alle attrazioni principali di Lisbona

Booking Altri hotel e alloggi in questa zona

Guida completa sulle zone della città e sui migliori hotel. Leggi dove dormire a Lisbona.

Numeri emergenza

Il numero d’emergenza da contattare in caso di necessità è il 112 che racchiude polizia, ambulanza e pompieri e fornisce l’assistenza necessaria per qualsiasi evenienza.

Come muoversi in città

Mappa Metropolitana Lisbona

La rete di trasporti pubblici della città è assolutamente efficiente e rappresenta il modo tanto più pratico quanto più economico per girare il lungo e in largo tra i quartieri. La metropolitana si articola in quattro linee, rossa (vermelha), gialla (amarela), verde (verde) e blu (azul) che coprono un’ampia area della città e sono uno dei mezzi migliori per muoversi in centro e anche per raggiungere il centro dall’aeroporto.

Scarica la Mappa della Metropolitana

Anche la rete di autobus e tram è davvero estesa e permette di raggiungere, o quanto meno di avvinarsi molto, a gran parte delle attrazioni turistiche principali. La stazione dei treni di Rossio è invece il punto di partenza perfetto per raggiungere Sintra (in 40 minuti di viaggio). Per viaggiare su questi mezzi è necessario acquistare il biglietto a bordo, oppure comprare una tessera ricaricabile chiamata “Viva Viagem” (€0.50) sulla quale è possibile aggiungere un credito da scalare ad ogni viaggio, oppure acquistare un “pass giornaliero” che copre tutti i mezzi pubblici della compagnia locale (Carris) per 24 ore.

Come arrivare a Lisbona

Il mezzo di trasporto più rapido e conveniente per raggiungere Lisbona dall’Italia è ovviamente l’aereo. Moltissime compagnie effettuano il collegamento diretto tra i principali aeroporti italiani e l’aeroporto Humbero Delgado di Lisbona. Tra le compagnie che offrono numerosi collegamenti ci sono TAP (che propone voli a qualsiasi orario, anche molto preso la mattina, e permette anche di acquistare biglietti con la formula stop-over, per visitare anche Porto nello stesso viaggio) e RyanAir (che però non include il bagaglio a mano nella tariffa base).

Per trovare i migliori voli dall’Italia a Lisbona puoi utilizzare questo modulo, inserendo date e città di partenza.

Ti è piaciuto l'articolo?

Ricevi una notifica quando pubblichiamo nuovi contenuti interessanti.

Pronto per ripartire?

Scegli una valigia da viaggio tra le migliori del 2020 e praparati per la tua prossima vacanza!

Leggi l'articolo

Potrebbero interessarti:

newsletter-form_character

Iscriviti alla newsletter

Diventa parte del gruppo e ricevi novità, consigli, idee e ispirazioni per viaggiare!

Niente spam | In media una email al mese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *