Parco Nazionale Banff, Canada

Parco Nazionale Banff Canada

Il Canada, sempre più tra le mete sognate dai viaggiatori, è la seconda nazione più grande del mondo e rappresenta il connubio perfetto tra vivaci metropoli, caratteristiche cittadine e meraviglie naturali di ogni genere. Ricco di boschi, che ospitano una grande varietà di animali come orsi neri, alci, grizzly e tanti altri, il Canada stupisce i suoi visitatori per l’origine multietnica dei suoi abitanti che hanno portato qui usi e costumi provenienti da ogni parte del pianeta.

In questo articolo abbiamo deciso di proporvi uno dei luoghi più visitati del Paese, il Parco Nazionale Banff, il primo parco nazionale istituito in Canada che accoglie ogni anno oltre 3 milioni di turisti. Situato nella zona delle Rocky Mountain, una catena montuosa che attraversa Canada e Stati Uniti per quasi 5000 chilometri, il Parco Nazionale Banff è uno dei luoghi da vedere assolutamente durante un viaggio in Canada.

Con oltre 6000 chilometri quadrati di natura incontaminata, il Parco si classifica come il più grande e affascinante del Paese, tanto che nel 1984, a poco meno di 100 anni dalla sua fondazione, il Banff National Park è stato proclamato Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO (insieme alle altre aree che formano il Parco delle Montagne Rocciose Canadesi). Le bellezze naturali custodite al suo interno sono davvero notevoli; montagne elevate, laghi dai colori turchesi, ghiacciai, cascate, canyon e molto altro ancora, renderanno le vostre passeggiate nel Parco incantevoli ed emozionanti.

COSA VEDERE E COSA FARE AL PARCO NAZIONALE BANFF

Escursioni Banff National Park

Date le sue dimensioni il Parco Nazionale Banff offre chilometri e chilometri di sentieri per escursioni a piedi, a cavallo, in bici. E persino possibile immergersi nelle acque dei laghi per esplorarne i fondali, praticare rafting, dedicarsi al birdwatching, sciare in un contesto unico o semplicemente guidare lungo la Icefields Way, un percorso di 232 chilometri che si snoda tra le valli e le alte montagne dell’area. Per le escursioni nel parco puoi dare un’occhiata al sito BanffLakeLuoise.com

Imperdibile una visita alle cittadina di Banff e al suo museo di storia naturale, uno dei più antichi del Canada. La cittadina, ottimo punto di partenza per la visita del Parco, è un piccolo centro popolato da meno di 10 mila abitanti, ma offre persino gallerie d’arte, oltre ad essere teatro di festival locali ed eventi. Da qui potete proseguire alla visita del Parco utilizzando anche l’autobus locale, un mezzo ibrido ed eco-sostenibile che vi porta a scoprire le bellezze del parco fornendo anche informazioni sulle specie lo abitano.

Cosa Fare Banff National ParkPer rilassarvi in un contesto mozzafiato potete poi tuffarvi nelle Banff Upper Hot Spring, le sorgenti calde della zona, le cui acque, scaldate geotermicamente, provengono direttamente dalla crosta terrestre e raggiungo la temperatura di quasi 50 gradi.

Altra perla del Banff National Park è indubbiamente Lake Luoise, il lago dalle glaciali acque turchesi, circondato da uno stupendo paesaggio montuoso, e il suo omonimo paesino.

QUANDO ANDARE  AL PARCO NAZIONALE BANFF

Come per ogni grande parco nazionale, ogni stagione ha qualcosa di interessante da regalare, in particolare in termini di attività da praticare e flora e fauna da vedere.

La primavera o ancora meglio l’estate sono ovviamente il periodo perfetto per lunghe passeggiate tra i sentieri del parco, escursioni, e giri in bicicletta, grazie ad un clima piacevole (siamo comunque in Canada, quando fa caldo si parla di 20 gradi!). L’autunno è invece il periodo migliore per ammirare i caldi colori della natura che si avvia verso l’inverno. Quest’ultimo è davvero freddo, con temperature spesso sotto zero, ma è perfetto per godersi le piste da sci del parco.

COME ARRIVARE AL PARCO NAZIONALE BANFF

Per raggiungere il Parco Nazionale Banff il punto di partenza è la città di Calgary, situata a circa 120 chilometri dalla cittadina di Banff, che dispone di un’aeroporto internazionale.

Da qui potete noleggiare un auto e seguire la Trans-Canada 1 direttamente fino a  Banff oppure potete affidarvi a tour operator o ancora agli autobus locali.

Ora puoi partire per l’esplorazione ma prima condividi con i tuoi amici, e se vuoi farci sapere cosa ne pensi o se hai qualche domanda scrivi un commento qui sotto.

Photo Copyright:  Banff & Lake Louise Tourism / Noel Hendrickson

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? VOTALO!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Ogni mese una email con le destinazioni più interessanti, i migliori consigli di viaggio e curiosità dal mondo.

Potrebbero interessarti:

2 commenti
  1. Cristian B. dice:

    Buongiorno, sto programmando un viaggio in Canada per poi spostarmi negli States, in Montana. Non avevo mai sentito questo bellissimo Parco. Come prezzi degli alloggi quale può essere una cifra conveniente? Sto cercando un’offerta per il noleggio auto tramite tinoleggio .it. Ci sono regole da seguire, la patente europea vale? Grazie mille

    Rispondi
    • Luca & Bea - ViaggiareVerde dice:

      Ciao Cristian,
      data la limitata disponibilità di hotel nella zona del Parco Nazionale, le tariffe sono abbastanza alte, sopratutto nel periodo di alta stagione. Si parla di almeno 100 euro a notte per una doppia. Se dovessi decidere di prenotare tramite booking.com, ti invito a farlo con il nostro link per ottenere il 10% di sconto ( https://www.booking.com/s/34_6/356fa01d ).
      Anche in Canada si guida sul lato destro come da noi, ma l’utilizzo di una patente straniera è una materia che compete alle singole province, in questo caso quella dell’Alberta. Teoricamente potresti guidare con la patente europea (fino a un anno), ma ti consiglio di contattare il consolato canadese di Roma per averne la conferma, potrebbe essere infatti richiesta la trascrizione della patente in inglese.

      Un saluto e buon viaggio!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *