Tunisia Informazioni Utili

INFORMAZIONI GENERALI

  • DOCUMENTI E VISTI

    Per conoscere tutti i documenti necessari leggi l’articolo Tunisia: visto turistico e lavorativo.

  • MONETA E ACQUISTI

    La moneta utilizzata è il dinaro tunisino (TND). 1 EURO corrisponde a circa 2,45 TND (aggiornato a marzo 2017). Per i cittadini italiani è possibile effettuare il cambio direttamente al porto/aeroporto presso gli sportelli di cambio oppure in banca. In alternativa e possibile prelevare o pagare con bancomat e carte di credito dei circuiti principali.

    Attenzione! Per riconvertire i dinari in euro è necessario conservare le ricevute di cambio rilasciate dalle banche e dagli sportelli di cambio.

  • FUSO ORARIO

    Stessa ora italiana (meno 1 ora quando in Italia vige l’ora legale).

  • SALUTE E VACCINAZIONI

    Per visitare la Tunisia non è prevista alcuna vaccinazione obbligatoria, tuttavia si consiglia di verificare la validità dei propri vaccini principali. Gli ospedali, generalmente molto affollati, possono offrire solo cure di base in quanto non attrezzati per far fronte ad emergenze complesse. Nel Paese sono presenti alcune cliniche private con standard superiori che erogano servizi a pagamento abbastanza accessibili. Esse sono solitamente convenzionate con le più grandi compagnie assicurative, pertanto si raccomanda di stipulare una polizza assicurativa prima della partenza.

  • LINGUA

    La lingua ufficiale del Paese è l’arabo. E’ molto conosciuto anche il francese parlato da quasi la totalità dei tunisini. Nelle zone turistiche è diffuso anche l’inglese.

  • RELIGIONE

    La religione ufficiale è l’ISLAM praticato dalla quasi totalità della popolazione. Sono presenti minoranze di ebrei e cattolici.

  • RAMADAN

    Per l’anno 2017 il Ramadan è previsto dal 27 maggio al 24 giugno. Sebbene non sia previsto nessun divieto per i turisti è sempre opportuno comportarsi in modo adeguato non mostrando ostentazione nel bere, mangiare e fumare in pubblico.

  • CLIMA

    Il clima tunisino è di tipo mediterraneo con inverni miti e piovosi ed estati calde. Nelle zone interne il clima tende ad essere desertico. Le precipitazioni, più diffuse nella parte settentrionale del Paese, si concentrano nella stagione invernale. Il periodo migliore per visitare la Tunisia è tra maggio e ottobre.

  • ELETTRICITÀ

    Nella maggior parte degli hotel la corrente elettrica è a 220V con prese uguali a quelle italiane.

  • TELEFONO E INTERNET

    È possibile utilizzare i cellulari italiani sia per le chiamate che per internet. In alternativa è possibile acquistare una SIM prepagata delle compagnie telefoniche tunisine  Orange, Tunisiana e Tunisie Telecom. Il prefisso per chiamare in Tunisia dall’Italia è 00216.

  • NUMERI UTILI

    Pronto soccorso: 190
    Polizia: 197
    Vigili del fuoco (protezione civile): 198

COME ARRIVARE

  • AEREO

    Gli aeroporti più importanti della Tunisia sono quelli di Tunisi-Cartagine e Djerba Zarzis. Le principali compagnie aeree che offrono voli diretti in Tunisia sono Alitalia (con voli diretti da Roma oppure con uno scalo dagli altri aeroporti principali italiani), Tunisair e Lufthansa. In alternativa è possibile prenotare pacchetti viaggi completi con voli charter già inclusi.

  • NAVE

    Per raggiungere il Paese in nave si può scegliere il traghetto con partenza da Genova operato dalla compagnia CTN o dalla compagnia Grandi Navi Veloci.

  • AUTO

    Tutti coloro che intendono visitare la Tunisia con il proprio veicolo devono disporre di un documento che dimostri la proprietà dell’auto (o delega dell’intestatario) e carta verde rilasciata dalla vostra compagnia assicurativa.

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo con i tuoi amici! Se hai bisogno di maggiori informazioni, o vuoi farci sapere cosa ne pensi, lascia un commento qui sotto!

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? VOTALO!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Vota per primo!)

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!

Ogni mese una email con le destinazioni più interessanti, i migliori consigli di viaggio e curiosità dal mondo.

Potrebbero interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *