Cosa Vedere a Nottingham: I luoghi simbolo della città

Cosa Vedere a NottinghamMolti di voi ricorderanno piacevolmente il film d’animazione Robin Hood, prodotto dalla Walt Disney Productions nel 1973, dove il gallo menestrello “Cantagallo” racconta le avventure del “principe dei ladri”, Robin Hood, e del suo fedele amico Little Jonh che cercano di rubare ai ricchi per donare ai poveri abitanti di Nottingham.

Bene, in questo articolo abbiamo deciso di guidarvi alla visita di questa famosa cittadina distante circa 180 chilometri da Londra; con una popolazione di circa 320.000 abitanti, Nottingham stupisce migliaia di visitatori grazie alle sue interessanti attrazioni e all’aria leggendaria che si respira passeggiando nelle sue caratteristiche viette.

Quindi cosa vedere a Nottingham? Esplorate al città in ogni suo angolo ma ricordate di passare almeno una volta da questi 5 luoghi simbolo della città!

CASTELLO DI NOTTINGHAM

Castello di Nottingham - Robin HoodSituato su un promontorio, il Castello di Nottingham è conosciuto anche con il nome di Castle Rock e rappresentava negli anni passati una residenza e una fortezza molto importante.

Oggi del castello originale rimangono solo alcuni elementi, a causa dei lavori avviati nella seconda metà del 1600 da Henry Cavendish, il Duca di Newcastle Upon Tyne, per costruire la sua residenza; tuttavia il Castello di Nottingham ospita al suo interno un museo e una galleria in cui si possono ammirare tele, dipinti e opere inerenti alla storia e all’archeologia della Contea di Nottinghamshire, ed inoltre possibile percorrere, con una visita guidata, il Mortimer’s Hole, un passaggio al di sotto del promontorio.

Durante la visita al Castello non dimenticatevi di scattare una foto insieme all’imponente statua di bronzo di Robin Hood, intento a scoccare una freccia contro qualche ricco nemico.

GROTTE SOTTERRANEE – CITY OF CAVES

City of Caves NottinghamUna delle attrazioni da non perdere assolutamente durante il vostro soggiorno nella cittadina di Nottingham sono le grotte artificiali scavate moltissimi anni fa nell’arenaria naturale; utilizzate dalla popolazione come abitazioni, come rifugi durante i bombardamenti delle guerre e come carceri, in cui secondo la leggenda venne rinchiuso il “fuori legge” Robin Hood, la visita a queste grotte vi catapulterà in una realtà passata ricca di fascino e mistero.

Secondo alcune recenti scoperte gli scavi vennero continuati fino al 1800 per ampliare i vari cunicoli, ma solo 50 anni dopo, verso la meta del XIX, vennero in parte distrutti a causa dei lavori di riqualificazione del centro della cittadina.

Il tour guidato di questa attrazione è solo in lingua inglese; eventualmente, se conoscete il francese, lo spagnolo o il tedesco, potete acquistare all’ingresso (per una sterlina) un piccolo libro guida.

FORESTA DI SHERWOOD

Foresta di Sherwood - Statua di Robin HoodLa Foresta di Sherwood è il luogo che per eccellenza viene associato alla leggenda di Robin Hood; percorrete i vari sentieri all’interno del parco e fermatevi ad ammirare la celebre Major Oak, o Quercia Maggiore, che si narra sia stato il covo del famosissimo “principe dei ladri” ed ha un’età che va dagli 800 ai 1100 anni, oltre ad un diametro di circa 10 metri.

Se pensate di visitare la cittadina di Nottingham in estate, non perdetevi il Robin Hood Festival, che si svolge tra luglio e agosto, in cui sfilano,vestiti con abiti tradizionali, Little John, Frate Tuck, i sicari dello sceriffo e altri personaggi che vi faranno vivere una giornata davvero divertente e originale.

PARCO DI WOLLATON HALL

Parco Wollaton Hall - NottinghamPer trascorre qualche ora di piacevole relax in mezzo al verde, il Parco di Wollaton Hall è davvero il luogo perfetto.

Situata a circa 4 chilometri dal centro di Nottingham, la Wollaton Hall, costruita nella seconda metà del ‘500, si presenta come una residenza di campagna elisabettiana, con grandi vetrate, torri nei lati e una precisa struttura simmetrica.

Quella che un tempo era la dimora di un ricco industriale inglese è oggi sede del Museo di Storia Naturale e del Museo Industriale. Dopo una visita guidata alla residenza, di recente set del film di Batman, rilassatevi nei 500 acri di verde del Parco della Wollanton Hall e scattate qualche foto agli splendidi cervi in libertà.

OLD MARKET SQUARE

Old Market Square NottinghamLetteralmente “Vecchia Piazza del Mercato”, l’Old Market Square è uno dei luoghi simbolo della città di Nottingham e rientra a pieno titolo nei luoghi da vedere assolutamente in città. Questa enorme piazza, grande circa 22 mila metri quadrati, è sempre stata uno dei principali punti di ritrovo della cittadina e così come in passato veniva usata per importanti eventi, come la fiera annuale della capra, oggi è teatro di concerti, mercatini ed eventi di ogni genere.

È qui, ad esempio, che durante il periodo natalizio ci si può perdere tra i mercatini di natale, oppure si può osservare la città dall’alto con un giro sulla Wheel of Nottingham, la grande ruota panoramica.

Ora che hai scoperto che cosa vedere a Nottingham sei pronto per partire all’esplorazione ma prima, se ti va, condividi l’articolo con i tuoi amici, e se vuoi farci sapere cosa ne pensi o se hai qualche domanda scrivi un commento qui sotto.

TI È PIACIUTO L’ARTICOLO? VOTALO!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)

Bea & Luca

AUTORI

Siamo Bea e Luca, una giovane coppia appassionata da sempre di viaggi.
Amiamo scoprire destinazioni nuove e alternative, cerchiamo di vivere ogni esperienza di viaggio immergendoci il più possibile nella cultura, nelle tradizioni e nelle abitudini del Paese che visitiamo e prediligiamo i viaggi a contatto con la natura.

Scopri di più su di noi

Potrebbero interessarti:

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *